Chi siamo

In Italia vi sono migliaia di minori in situazioni personali e familiari di grave difficoltà che non permettono loro di vivere con i propri genitori.

Quasi sempre le cause di allontanamento e di ricovero in istituti o comunità non sono legate alle condizioni dei minori, ma alle problematiche difficili e complesse del loro nucleo familiare.

La lg. 184/1983, poi modificata dalla lg. 149/2001, ribadisce il diritto del minore a crescere ed essere educato nell'ambito della propria famiglia.

Per il bambino o ragazzo che, nonostante gli interventi di sostegno al proprio nucleo familiare, debba essere temporaneamente allontanato, si devono attivare interventi sostitutivi di accoglienza familiare.

Proprio per diffondere questa scelta di solidarietà, evitare l'inserimento dei minori in strutture residenziali e dare voce alle esigenze di crescita relazionale e psicologica di tanti bambini, alcune famiglie di Chivasso e dintorni diedero vita a un'Associazione di volontariato.

Nacque cosė "Odissea 33", Associazione dalla parte dei minori. Da allora sono passati diversi anni e noi siamo cresciuti…